Origami

News

 
11/04/2018
Dopo Scuola, riparte il progetto dedicato al territorio

arpj dopo scuola

Ciao, siamo Giovanna e Giusy, volontarie del Servizio Civile Nazionale dell’edizione 2018.

Il servizio ha avuto inizio a ottobre dell’anno scorso. Il nostro lavoro si muove su più fronti: casa famiglia, centro diurno e l’attività del doposcuola “La meta a metà” che è iniziata l’8 gennaio.

I giorni dedicati sono il martedì e il giovedì e i ragazzi che vi partecipano sono al momento 13. Di questi, sono molti quelli che hanno voluto ripetere l’esperienza del doposcuola anche quest’anno. Frequentano per la maggior parte le scuole superiori, e in minoranza le scuole medie. Sono un gruppetto molto allegro e vivace e si respira un forte senso di appartenenza e aggregazione.

La giornata si articola più o meno così: l’arrivo dei ragazzi è compreso tra le ore 15 e le 15.30. Si crea uno spazio di prima accoglienza in cui si lascia libero sfogo a racconti ed esperienze accadute durante la loro settimana scolastica e non, facendo anche il punto della situazione sui loro bisogni individuali.

Sono circa 12 i volontari che forniscono il loro prezioso contributo nello svolgimento dell’attività, garantendo la loro presenza in numero adeguato in entrambi i giorni. Il gruppo dei volontari risulta essere molto compatto ed eterogeneo sia per età che per attitudini, predisposizioni personali e competenze.

Dopo circa un’ora e mezza dall’inizio, si fa una pausa per ricaricare le energie e rifocillarsi, giocare a palla, fare merenda per poi riprendere e completare i compiti lasciati in sospeso.

Gli studenti che finiscono di studiare prima delle 18.30, orario di conclusione del servizio del doposcuola, utilizzano il tempo rimasto in attività ricreative e laboratoriali che variano di volta in volta.

È bello e stimolante constatare che molti di loro frequentano il centro anche quando non hanno compiti, vivendo questo momento come uno spazio dedicatogli.

Siamo molto contente di avere avuto la possibilità di conoscere questa realtà e di farne parte. Ci auguriamo di poter dare sempre di più il nostro contributo a questi ragazzi che ricambiano il nostro impegno con entusiasmo e affetto spassionato.

Facebook
 
 
 
Seguici
Privacy
I dati inseriti non saranno comunicati a terzi, saranno trattati esclusivamente da Associazione Romana Pro Juventute Tetto Onlus nel rispetto del Decreto Legislativo 196/2003. Autorizzo pertanto il trattamento dei dati qui comunicati.
Per informazioni sulla normativa ed i soggetti che utilizzeranno i dati inviati consultare l'informativa alla sezione privacy dedicata.
 acconsento al trattamento dei dati
  Codice di sicurezza
Digitare il numero presente nel riquadro