Origami

News

 
27/03/2019
LABORATORIO DI CUCINA SCATENATA

cucina scatenata

Uno chef, otto ragazzi, otto cucine, un libro e un’idea: questi gli ingredienti del nuovo progetto che, grazie al finanziamento del Centro di Giustizia Minorile del Lazio, vedrà coinvolto il Centro “Gli Scatenati” dell’ARPJTETTO Onlus. Una squadra scatenata capeggiata dallo chef Lorenzo Leonetti avrà l’opportunità di raccogliere otto ricette della tradizione balcanica grazie alla disponibilità delle famiglie dei ragazzi del Centro; le famiglie infatti apriranno la porta della loro cucina affinché gli chef scatenati possano selezionare alcune pietanze tipiche per poi rivisitarle in una cucina professionale.

Il primo obiettivo del progetto è quindi quello di avvicinare i ragazzi alla cucina professionale tramite la valorizzazione delle loro tradizioni. A fine progetto il lavoro dei ragazzi sarà pubblicato in un libro che ripercorrerà, oltre alle ricette selezionate, anche le storie che le accompagnano. Ulteriore obiettivo è quello di scegliere, fra le varie pietanze, quella che più si adatti ad un prodotto di street food. Infatti l’idea che sorregge tutto il progetto, è quella di costruire le basi per un’impresa sociale gestita dai ragazzi, dove all’interno di un possibile locale, possano cucinare e presentare al pubblico prodotti di street food “insoliti”, capaci di avvicinare culture con radici lontane ma con profumi familiari.

Facebook
 
 
 
Seguici
Consenso ai dati personali
 
  Codice di sicurezza
Digitare il numero presente nel riquadro